i pronostici sulla 21a giornata di serie a

I pronostici sulla 21/a giornata di Serie A!

di Fulvio Collovati

 

Weekend di Serie A cruciale per la lotta ai piani alti… ecco i miei pronostici!

MILAN-NAPOLI
Pronostico: 2

Quello a cui assisteremo sabato sera sarà il 69esimo confronto in Serie A tra Milan e Napoli nella città meneghina: 32 le vittorie rossonere a fronte delle 13 partenopee, 23 i pareggi. Nella scorsa stagione gli uomini di Sarri espugnarono San Siro con un roboante 4-0 frutto dei gol di Allan, Insigne (doppietta) e dell’autorete di Rodrigo Ely. Il successo più largo dei padroni di casa è il 6-1 del campionato 1958/59 (doppiette di Grillo e Altafini, Danova, Bean e autogol di Liedholm).  I tempi sono cambiati ed ora è il Napoli che incute timore al Milan, in virtù anche di qualche assenza importante in casa rossonera, Locatelli e Romagnoli. Soprattutto l’assenza del difensore potrebbe farsi sentire contro l’attacco migliore del nostro campionato con 45 gol, di cui ben 18 nei match fuori dal San Paolo. Per Napoli poi appare come una sfida da non perdere, una prova di maturità, in chiave scudetto.

JUVENTUS-LAZIO 

Pronostico: 1

 

Juventus e Lazio si affronteranno domenica per la 145esima volta in Serie A: 75 le vittorie bianconere contro le 33 dei capitolini, 36 i pareggi. L’ultimo confronto andato in scena a Torino, risalente allo scorso 20 aprile, vide la squadra di Allegri prevalere per 3-0 grazie alla rete di Mandzukic e alla doppietta di Dybala. La Lazio, invece, non vince in casa della Juve dal 15 dicembre 2002. Il successo più importante dei biancocelesti a Torino rimane quello dell’aprile 2000, 0-1 firmato Simeone, che avviò la rimonta scudetto dell’allora squadra di Eriksson, campione d’Italia al termine della stagione. Dopo la sconfitta di Firenze che ha sollevato non poche polemiche c’è da aspettarsi l’immediata reazione dei bianconeri che in casa quest’anno non hanno mai sbagliato. Dunque, Juve favorita nonostante la Lazio sia la squadra che in trasferta abbia perso di meno, con 2 sconfitte su 9 partite totali, insieme al Napoli.

 

PALERMO-INTER

Pronostico: 2

 

Il Palermo ospiterà l’Inter per la 29esima volta in Serie A: 9 le vittorie nerazzurre contro le 6 rosanero, 13 i pareggi. La prima sfida tra le due squadre in terra sicula risale al lontano 1933, in quell’occasione fu la Beneamata ad avere la meglio (0-2 il risultato finale). L’ultimo confronto è datato novembre 2015 e si è concluso sull’1-1. Un successo nerazzurro a Palermo manca dal 19 settembre 2010: da allora l’Inter al Renzo Barbera ha collezionato due sconfitte e altrettanti pareggi. Mi rifiuto, in questo preciso momento, di pensare che la squadra siciliana possa rappresentare un ostacolo al percorso che la Beneamata ha intrapreso dall’arrivo di Pioli in panchina. È un ambiente rinfrancato, quello nerazzurro, dagli ottimi risultati ottenuti in campionato, dove un’altra vittoria aprirebbe scenari inimmaginabili in chiave Champions, dalla qualificazione in Coppa Italia, ma anche da qualche scelta di mercato finalmente azzeccata, vedi Gagliardini.

ROMA- CAGLIARI

Pronostico: 1

 

Roma e Cagliari si sfideranno all’Olimpico domenica sera: delle 36 sfide finora andate in scena nella Capitale, i giallorossi ne hanno vinte 17 e perse soltanto 4, 15 i pareggi. Ammonta a 92 il computo totale dei gol realizzati, 57 per i padroni di casa e 35 per gli ospiti. L’ultima volta del Cagliari all’Olimpico risale alla stagione 2014/2015, coi giallorossi che s’imposero per 2-0 grazie ai gol di Destro e Florenzi, rete diventata virale, per via della corsa in tribuna ad abbracciare la nonna. I sardi non vincono nella Capitale dal febbraio 2013, 2-4 il punteggio. La Roma gode di ottima salute, il 4-0 rifilato alla Samp negli ottavi di Coppa Italia, dimostra la consapevolezza e la forza dei giallorossi, consci di poter recitare un ruolo da protagonista in chiave anti-Juve. Per cui difficilmente mi aspetto sorprese dalla gara all’Olimpico contro un Cagliari che in trasferta è la squadra che ha perso di più, con 8 sconfitte su 10, solo il Crotone ha fatto peggio.

Tag: , , , , , , ,