juventus milan atto iii come finira

Juventus-Milan, atto III: come finirà?

di Fulvio Collovati

 

Juventus-Milan è il piatto forte del menù dei quarti di Coppa Italia. Sono 23 i precedenti in Coppa Italia: 9 le vittorie bianconere, 7 quelle del Diavolo, 7 i pareggi; 27 i gol juventini contro i 26 rossoneri.

L’ultimo confronto nella coppa nazionale risale alla finale della scorsa edizione, vinta dalla squadra di Allegri grazie a un gol di Alvaro Morata nel secondo supplementare. Juventus e Milan si sono affrontate con la Coppa in palio altre tre volte: nella stagione 1941/42 furono i bianconeri ad avere la meglio in gara doppia (1-1 a San Siro, 4-1 a Torino), mentre nel 1972/73 a sollevare il trofeo furono i rossoneri, vittoriosi ai rigori dopo l’1-1 dei tempi regolamentari. È ancora la Juve a trionfare nel 1989/90, espugnando San Siro grazie a un gol di Galia dopo lo 0-0 dell’andata al vecchio Comunale.

L’ultima occasione in cui le due squadre si sono scontrate nella fase a eliminazione diretta risale invece alle semifinali dell’edizione 2011/2012, quando la Juve di Conte eliminò il Milan allora allenato proprio da Allegri, vincendo a San Siro e pareggiando allo Stadium nei supplementari grazie a una gemma di Mirko Vucinic.

Il Milan non sta attraversando un buon momento dal punto di vista numerico, dato che nelle ultime 5 giornate di campionato ha racimolato solo 5 punti, mentre per i bianconeri, lo Juventus Stadium rappresenta una garanzia, con 27 gare vinte consecutivamente.

Dunque, i numeri dicono che i favori del pronostico sono per Juve, ma essendo una classica molto attesa, e in considerazione del fatto che la recente finale di Supercoppa a Doha sembrava a risultato scontato (e sappiamo tutti come è andata…) direi che i rossoneri daranno del filo da torcere a Higuain e compagni, in virtù di una reazione emotiva auspicabile agli ultimi risultati negativi.

Per contro, sono curioso di vedere se Allegri, meritatamente elogiato per le sue scelte coraggiosamente offensive, dimostrerà altrettanto coraggio, adottando lo stesso modulo anche contro una blasonata come il Milan, dato che, ultimamente, qualche delusione dai colori rossoneri l’ha avuta!

Pronostico: 1

Tag: , , ,