Torino Fc - Fiorentina

Alonso… che gollonzo

Vi siete mai presentati con 4 kg di chianina a una cena vegana? Avete mai “spoilerato” per sbaglio il finale di una Serie TV alla ragazza sulla quale cercavate di fare colpo?

No, allora non sapete come si è sentito Marcos Alonso lo scorso 30 agosto, durante il match valido per il secondo turno di Serie A, Torino – Fiorentina, dopo aver siglato il gol dell’uno a zero e aver mimato il gesto del torero che “appunto” doma il bovino cornuto. Un gesto che ovviamente è sembrato una provocazione studiata ad arte per far ribollire il sangue nelle vene dei tifosi del “Toro”.

Le attenuanti per il terzino viola comunque ci sono tutte: probabilmente Alonso non sapeva del decennale gemellaggio che unisce le due tifoserie. Inoltre non gli sembrava vero di aver segnato per due partite di seguito, dopo aver già infilato il Milan con una fantastica pennellata nell’esordio del 23 agosto.

Ultimo, ma non meno importante, lo stesso Alonso ha dichiarato di aver dedicato il gesto del torero all’ex compagno e connazionale Joaquin, da poco rientrato al Betis, e a un amico, appunto torero.

Gli crediamo? Ma sì, perché infierire dopo una gaffe riuscita così minuziosamente. Del resto era più facile incontrare un tifoso interista a una convention juventina o un astemio all’Oktober Fest.

Tag: , , ,